giovedì 27 ottobre 2011

Insalata dai sapori autunnali

Ciao ragazze!! :-)
Questa insalata l'ho mangiata venerdì sera nell'agriturismo diove siamo stati io e mio moroso. Ce l'hanno offerto come antipasto e appena ce l'hanno servito ho pensato "Ma che centra l'insalata con i chicchi di melagrana, le pere, l'aceto balsamico? mah! Assaggiamo" e invece mi sbagliavo, è un insalata buonissima..tant'è che quando siamo tornati lunedì nel tardo pomeriggio io e mio moroso eravamo appesantiti dal troppo mangiare e volevamo rimanere leggeri. E cosa mi proprone il mio amore? quest'insalata. Devo dire che io gli ho dato gli ingredienti e lui ha fatto l'insalata (mentre io preparavo dei crostini con il pane toscano!). E'stato bravissimo, è venuta fuori un insalata davvero degna di una regina!! e bravo al mio amore!!
Potete mangiarla come contorno o come piatto unico leggero, io vi do le dosi per fare di questa insalata un piatto unico.
PS.La foto qui accanto è lo "scorcio" della mia insalata con poco aceto balsamico. Più in basso c'è l'insalata del mio amore con moltissima glassa di aceto balsamico eheheheh

Ingredienti per 2 persone:
Misticanza q.b. (facciamo circa 200-250gr? ma si dai! poi vedete voi semmai)
1 melagrana piccola (ovviamnete solo i grani!)
2 pere
100gr circa di caciotta
una generosa manciata di noci
glassa di aceto balsamico.

Preparazione:
 Lavate la misticanza e mettetela in un insalatiera, aggiungeteci i chicci di melagrana, le pere tagliate a fettine sottili, le noci tritate grossolanamente e il formaggio tagliato a fettine. Mescolare bene e distribuire metà dell'insalata in un piatto piano grande e l'altra metà in un'altro. Completate con la glassa all'aceto balsamico. Buonissima!

Consigli:

Secondo me questa insalata va mangiata proprio così, senza condimento!!

Se non avete la caciotta, provate con un altro formaggio tenero, tipo emmental! ma la morte sua è con la caciotta!!

12 commenti:

  1. mmmmm che fame che mi è venuta!! deve avere tanto gusto e quano sono bravi i maschietti a fare le insalate!!! un bacione

    RispondiElimina
  2. carissima erika ma che bravo il tuo moroso e un umo da sposare???io adoro abbinare la frutta con insalate la provero e complimenti ancora x il tuo blog...baciii

    RispondiElimina
  3. @ stefania: eh si, i maschietti sono bravi quando si mettono a cucinare!!:-)

    @ gabry e anto: eh si è davvero bravo il mio amore...è bravo in tutto!!! aspetta qualche anno e me lo sposo...dove lo trovo uno così?!?

    RispondiElimina
  4. preferisco la tua versione con poca glassa!peccato che al mio lui l'insalata non va giù...ma a me piace molto !

    RispondiElimina
  5. @ carpe diem: ma hai provato con quell'insalata tenerina tipo la misticanza? a me piace e dire che una volta non la mangiavo perchè mi pareva di mangiare erba...beh quando lui lavora alla sera, puoi farla per te e basta oppure se inviti la tua mamma potete farla per voi!!un bacino

    RispondiElimina
  6. E brava Erika.... o dovrei dire bravo al tuo lui!?!?!? hihihi... le pere nell'insalata mi mancavano. C'è sempre da imparare ;)

    RispondiElimina
  7. Ciao, molto invitante e gustosa, bravo il moroso!!! Io scelgo la tua versione però con poca glassa!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Buona, nuove idee per le insalate son o sempre ben accette!

    RispondiElimina
  9. @ fra: in questo caso bisogna dire bravo al mio lui ma, diciamolo a bassa voce, sennò si gasa eheheheh...vedi? c'è sempre da imparare! sono contenta nel mio piccolo di averti insegnato qualcosa :-)

    @ laura: vero? la versioen troppo balsamica non mi piace, secondo me poi copre tutti gli altri sapori...ma sai, mio moroso ama la glassa all'aceto balsamico, la metterebbe ovunque!

    @ iva: infatti, almeno con queste idee sarà più piacevole mangiare un insalata!!

    RispondiElimina
  10. Gustosa questa insalata, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  11. Fresca e golosa questa insalata!!!

    RispondiElimina