giovedì 26 aprile 2012

Polpettone di ricotta e bietoline

Ciao carissimi!!
La ricetta di questo polpettone l'ho trovata in una rivista di cucina che ho comprato ancora molti mesi fa! La ricetta mi ha subito colpito, ma ho sempre rimandato finchè un bellissimo giorno mi sono detta: "Eh no!adesso devi fare il polpettone che hai letto in quella rivista!gli ingredienti ce li hai e quindi non hai scuse!"...così quel giorno l'ho fatto e il risultato è stato eccellente! Il polpettone è proprio light: NIENTE OLIO, NIENTE BURRO e gli ingredienti che lo compongono: RICOTTA, BIETOLINE E FUNGHI PORCINI sono light! Questo è uno dei secondi che ho fatto al buffet per l'anniversario di amtrimonio dei miei...è stato divorato!! L e foto le ho fatte di corsa, perdonatemi!!
Ma ora ecco la ricetta, amiche care!


Ingredienti per 6-8 persone:
500gr ricotta light,
400gr di bietoline/erbette già pulite e lavate (io 500gr di erbette ancora da pulire),
2 scalogni,
25gr di funghi porcini secchi,
1 uovo + 1 albume,
30gr pangrattato,
1 cucchiano di erba cipollina (io Tec-Al),
4 cucchiai di parmigiano,
un pizzico di noce moscata (a piacere),
sale e pepe qb.

Preparazione:
Fate ammollare i funghi secchi in una ciotola con dell'acqua tiepida per 15 minuti, poi sgocciolateli e strizzateli.
Filtrate l'acqua di ammollo attraverso un colino a maglie fitte e tenete l'acqua da parte.
Tritate gli scalogni e disponeteli, insieme ai funghi, in una padella antiaderente senza aggiungere grassi.
Accendete il fuoco sotto la padella e bagnate con un mestolino di acqua di ammollo dei funghi e cuoci per 5-8 minuti. Nel frattempo, lavate le erbette, scartate la parte più dura e tagliare il resto a pezzattini. In un'altra padella cuocere le erbette (se dovete aggiungere del liquido usate l'acqua dei funghi) e poi tuffate le erbette nella padella con i funghi e lasciate insaporire per qualche minuto. Regolate di sale, pepe e spegnete il fuoco.
Trasferire il tutto in un frullatore, così da tritare (non troppo finemente) funghi e erbette. Trasferite il composto in un colino, lasciate intiepidire e poi strizzate bene.
Trasferite erbette e funghi in una ciotola, aggiungete la ricotta, l'uovo, l'albume, parmigiano, pangrattato, erba cipollina, sale, pepe (a piacere anche della noce moscata).
Mescolate bene così da ottenere un composto omogeneo: rimarrà abbastanza molliccio, se lo è troppo aggiungere altro pan grattato.
Dai al composto la forma di un polpettone , avvolgilo in un foglio di carta forno bagnata e strizzata, chiudetelo a caramella e fissate con uno spago le estremità.
Cuocete il polpettone in forno a 180° per 50 minuti circa (io lo lascio un'ora in forno).
Lasciate raffreddare e tagliate il polpettone a fette!!

Consigli:

Il composto del polpettone non deve risultare bello sodo, ma abbastanza molle (non troppo però!).
Io per dargli la forma a polpettone faccio così: prendo un foglio di carta forno, lo bagno leggermente e lo strizzo. Lo dispongo in una pirofila da forno, verso sopra alla carta strizzata il composto e con le mani inumidite do al composto la forma di un polpettone e poi avvolgo quest'ultimo con la carta forno e chiudo a caramella le estremità! E caccio tutto nel forno per un'oretta.


11 commenti:

  1. Con la rcotta dentro deve essere buonissimo!

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso questo polpettone , da copiare!!!!!!!!!!!Ciao Erika, buona serata.....

    RispondiElimina
  3. fantastico senza olio e senza burro, lo tengo presente per la mia dieta che inizierò a breve.
    baci sabina

    RispondiElimina
  4. Mia cara Erika,
    riesci sempre a stupirmi...e come non provare questa bontà....poi ti farò sapere se le mie cucciole hanno gradito!!!
    Un abbraccio grande
    Anna

    RispondiElimina
  5. Brava tesorina, un'ottima ricetta light. Buon we ^__^

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto questo polpettone veggie!!

    RispondiElimina
  7. mi piace un sacco tesoro sto polpettone verdurioso...da fare assolutamente

    RispondiElimina
  8. grazie carissime amiche mie...siete davvero troppo gentili!!

    @ anna: tesoro sono assente da molto tempo nel tuo blog perchè non riesco a commentare!!

    RispondiElimina
  9. Passa da me, c'è un premio per te!

    RispondiElimina
  10. Erka cara, non so proprio perchè tu non riesca a commentare...ora ne parlo con Maris...vediamo se mi sa dire qualcosa...Un abbraccio!!!

    RispondiElimina